Genie: il primo CRM Real Time al mondo annunciato da Salesforce

Le novità “disruptive” sono ormai un’abitudine per Salesforce, per tutto l’ecosistema dei partner e per i clienti che hanno scelto la piattaforma leader di mercato per informatizzare i propri processi. Al recente Dreamforce di San Francisco, Salesforce ha presentato Salesforce Genie, una piattaforma dati in tempo reale che alimenta l’intera struttura Salesforce Customer 360. Grazie a Genie, ogni azienda può gestire e trasformare i dati, offrendo esperienze personalizzate e senza soluzione di continuità nell’ambito delle vendite, del Customer Service, del marketing e dell’ecommerce che si adattano continuamente e in real-time al cambiamento delle informazioni e delle esigenze dei clienti.

Oggi la stragrande maggioranza dei clienti sia nel B2B che nel B2C si aspetta che ogni interazione con un’azienda sia personalizzata. Tuttavia, nella maggior parte delle aziende i dati rimangono frammentati e duplicati in silos. Il proliferare di applicazioni software per gestire la propria attività, porta inevitabilmente a esperienze digitali scollegate e farraginose da parte dei clienti. Rispondere alle esigenze dei clienti in tempo reale è più che mai fondamentale, ma è sempre più difficile, in quanto la quantità di dati creati, acquisiti, replicati e utilizzati è in inesorabile crescita. Le aziende devono collegare senza soluzione di continuità le interazioni (online e offline) con i clienti per fornire le esperienze più rilevanti, personalizzate e pertinenti in ogni momento del Customer Journey.

Un commerciale non può più affidarsi alla comunicazione di persona per chiudere un grosso affare: ha bisogno che le informazioni su ogni cliente siano basate su dati storici e in tempo reale; un addetto al servizio clienti rischia di perdere un cliente prezioso se non ha una visione completa e in tempo reale su ogni touch point e ciascun operatore ha bisogno di una fonte di informazioni in tempo reale sul cliente.  

Unificare i dati per gestire il rapporto con i clienti utilizzando un’unica fonte di verità: questo è il mantra che da sempre ha guidato lo sviluppo della piattaforma Salesforce e ora tutto ciò è possibile in tempo reale, con Salesforce Genie.

Come fulcro centrale della gestione in tempo reale di Salesforce Customer 360, Genie ingloba e immagazzina flussi di dati e li archivia in tempo reale su vasta scala, combinandoli con i dati transazionali di Salesforce. Genie include dei connettori che consentono di inserire dati da tutti i canali (mobile, web, API), dati legacy attraverso MuleSoft e dati storici da data lake proprietari.

Genie trasforma e armonizza i dati in un grafico del cliente in tempo reale. Poiché Genie è costruito utilizzando il modello di metadati di Salesforce, tutto ciò che è contenuto nel grafico del cliente è visibile e azionabile in tutta la piattaforma Customer 360, in ogni soluzione verticale e nelle app personalizzate.

Con Genie, i servizi di automazione Einstein AI e Flow possono sfruttare la potenza dei dati in tempo reale per consentire azioni ed engagement più dinamici e reattivi. Einstein, può ora fornire personalizzazioni e previsioni basate su dati in tempo reale. Flow, può ora utilizzare i dati in tempo reale per attivare automaticamente le azioni.

Genie poggia su Hyperforce, l’infrastruttura cloud pubblica di Salesforce. Hyperforce fornisce la residenza dei dati, la sicurezza, la privacy e i controlli di conformità alle normative, con funzioni integrate di etica dei dati che aumentano la fiducia dei consumatori.

Ora Genie rende automatizzata, intelligente e real-time ogni soluzione Salesforce Customer 360. Qui l’elenco completo delle nuove innovazioni di Genie:

  • Con Sales Cloud Genie, ogni addetto alle vendite può ricevere indicazioni in tempo reale da Einstein durante le chiamate vocali e video dei clienti per modificare la conversazione e ricevere automaticamente suggerimenti in tempo reale.
  • Con Service Cloud Genie, ogni addetto ai servizi di assistenza, dal contact center al lavoro sul campo, può fornire un’assistenza proattiva con avvisi in tempo reale e consentire agli agenti di intervenire, coinvolgere il cliente e risolvere i problemi.
  • Con Marketing Cloud Genie, ogni marketer può fornire messaggi personalizzati attraverso i canali che meglio si adattano alle attività dei clienti nelle varie declinazioni del marchio in tempo reale.
  • Con Commerce Cloud Genie, ogni rivenditore può creare esperienze di acquisto personalizzate che si adattano alle azioni dei clienti in tempo reale, compresi “carrelli abbandonati” o azioni intraprese su un sito web o un’applicazione mobile.
  • Con Tableau Genie, ogni azienda può monitorare i KPI in tempo reale per comunicare azioni all’intera azienda, compresi i dati di acquisto in tempo reale per le vendite, i picchi di richieste in tempo reale per l’assistenza e il traffico web in tempo reale per il marketing.

Cloudnova entra in Impresoft Group per rafforzare l’offerta in ambito CRM

Impresoft Group, polo tecnologico nato dall’unione 4wardPRO, Formula, GN Techonomy, Kipcast, NextCRM, NextTech, OpenSymbol e Qualitas Informatica, annuncia l’acquisizione di Cloudnova, azienda di riferimento nel settore dell’Inbound Marketing e della Marketing Automation, Diamond Partner di HubSpot e Advanced Partner di Zoho.

La nuova operazione strategica è la prima portata a compimento da Impresoft Group dopo l’ingresso del fondo Clessidra Private Equity SGR, avvenuto lo scorso dicembre, e rappresenta un passaggio fondamentale dell’evoluzione della strategia del gruppo sul fronte del CRM (Customer Relationship Management) basato sulle tecnologie Salesforce, Microsoft Dynamics 365, SugarCRM e da oggi anche HubSpot. Un’offerta, quella in ambito CRM, organizzata all’interno del centro di competenza chiamato Customer Engagement, di cui fanno parte tutte le aziende del gruppo che si occupano di soluzioni per la gestione del rapporto azienda – cliente in chiave moderna.

Cloudnova è una realtà di riferimento nel panorama HubSpot in Italia, guidata da Alessandro Bodo, uno dei fondatori nel 2012, e Nicola Sartore, CEO e Amministratore anche delle aziende Sariv e Fonte Margherita.

“Siamo entusiasti della decisione di Alessandro Bodo e della famiglia Sartore di unirsi al nostro ambizioso progetto”, commenta Enrico Maggi, Presidente di Impresoft Group. “Grazie alle competenze e alla professionalità del team di Cloudnova siamo ora in grado sia di supportare al meglio tutti i clienti che scelgono la tecnologia HubSpot, che con OpenSymbol abbiamo già iniziato a implementare da circa due anni, sia di accrescere il valore, la qualità e la portata dell’offerta del gruppo negli ambiti del Website Redesign e della Marketing Automation”.

Aggiunge Maggi: “Siamo certi che grazie a questa unione il centro di competenza di Impresoft Group nell’ambito del Customer Engagement sarà ora in grado di rispondere in modo più completo alle richieste sempre più complesse dei nostri clienti, che ci stanno chiedendo di offrire una gamma completa e integrata di servizi per digitalizzare tutto il customer journey dei loro clienti”.

Cloudnova impiega oggi circa 20 professionisti e accompagna più di 250 aziende nel loro percorso di crescita attraverso l’ottimizzazione e la digitalizzazione della customer experience e dei processi di marketing, vendita e customer service. 

“L’ingresso di Cloudnova in Impresoft Group rappresenta la naturale continuazione del processo di crescita che ci ha visti di fatto triplicare di dimensione negli ultimi 2 anni e mezzo. Essere parte di un polo tecnologico innovativo, fortemente riconosciuto dal mercato, come Impresoft Group, di cui abbiamo condiviso da subito visione e valori aziendali, ci permetterà di compiere un ulteriore salto in avanti in termini di dimensioni e professionalità, così da offrire ai nostri clienti una gamma ancor più completa di servizi di digitalizzazione dell’esperienza d’acquisto dei loro clienti e dei loro processi interni” commenta Alessandro Bodo, Amministratore Delegato di Cloudnova. 

L’operazione Cloudnova per Impresoft Group fa parte di un disegno strategico più ampio che prevende nel corso dei mesi un processo continuativo volto ad arricchire il gruppo attraverso acquisizioni e partnership con aziende che completano la sua capacità di rispondere alle esigenze dei clienti, permettendo allo stesso tempo di accrescere la visibilità e la presenza sul mercato. Tale processo prevede nel breve termine il rafforzamento del Competence Center dedicato al Customer Engagement grazie a nuove acquisizioni, per fornire ai clienti un’offerta unica “end-to-end” che andrà dal disegno della strategia di digital marketing alla sua realizzazione con sistemi di Marketing Automation, passando dalla gestione delle vendite e del post-vendita per arrivare all’e-commerce.

“Tutti i Competence Center stanno portando avanti la stessa logica nelle acquisizioni: abbiamo messo in atto una vera e propria trasformazione progressiva che farà di Impresoft Group qualcosa di assolutamente unico e innovativo nel giro di pochi anni. Il gruppo nel 2022 sta crescendo organicamente del 10% con una proiezione di ricavi pari a circa 100 milioni di euro per l’anno fiscale in corso, escludendo il contributo delle acquisizioni.” conclude Maggi.

Revenue Intelligence: un nuovo potere al tuo Salesforce Sales Cloud

C’è un nuovo modo per dare ancora più potenza al tuo Salesforce: Salesforce Revenue Intelligence!

I leader delle vendite oggi più che mai devono misurare le performance di vendita ed essere sempre più accurati nelle previsioni nonostante le esigenze in continua evoluzione degli acquirenti e devono farlo in un panorama di mercato in continuo cambiamento.

Per continuare nel percorso di crescita, devono sfruttare sempre di più i dati a loro disposizione. 

Processi manuali, sistemi in silos e accesso limitato ai dati portano a perdite di tempo e opportunità non sfruttate. 

Salesforce Revenue Intelligence fornisce ai team di vendita analisi mirate e approfondimenti fruibili durante l’intero ciclo delle vendite e della revenue generation. Con informazioni pronte all’uso, i Sales Leader possono fare previsioni con precisione, gestire la pipeline come mai prima d’ora e guidare i rappresentanti di vendita al successo, il tutto su un’unica piattaforma che può essere facilmente personalizzata per la specifica attività. 

Con Revenue Intelligence puoi:

 1. Prevedere con maggiore accuratezza i ricavi per periodo. Niente più fogli di calcolo o integrazioni tra soluzioni verticali. Indipendentemente dal fatto che tu stia lavorando nel forecast per new business, rinnovi ecc, puoi facilmente capire la copertura della tua attuale pipeline, il divario rispetto alla quota e prevedere le modifiche al tuo forecast in base ai dati aggiornati in tempo reale, il tutto senza uscire dal tuo CRM. 

2. Comprendere come e perché è cambiata la pipeline nel tempo e individuare rapidamente i rischi connessi e intraprendere quindi le necessarie azioni correttive. Affrontare le criticità della pipeline concentrandoti su opportunità in scadenza o in stallo.

 3. Orientare la strategia di vendita in base ai trend. Scopri rapidamente le strategie vincenti analizzando informazioni stratificate per rappresentanti, territori e clienti. Tieni sotto controllo costantemente lo stato di salute del tuo business in generale con dashboard e KPI appositamente creati. 

4. Aiutare il personale di vendita a vincere.  Migliora la salute delle trattative con le informazioni dettagliate fornite dagli insight dell’Artificial Intelligence integrata per far crescere la pipeline e concludere le trattative più velocemente. Visualizza i dettagli sulla progressione delle opportunità, i fattori di rischio principali e le tendenze. 

5. Unire i team che generano revenues grazie alla disponibilità di dati e il supporto dell’intelligenza artificiale in ogni punto di contatto, per rafforzare le relazioni con i clienti.

Impresoft Group e Clessidra Private Equity: una partnership strategica per spingere l’innovazione digitale delle aziende

IMPRESOFT GROUP E CLESSIDRA PRIVATE EQUITY: UNA PARTNERSHIP STRATEGICA PER SPINGERE L’INNOVAZIONE DIGITALE DELLE AZIENDE